AVVISO DIVIETO DEL CONSUMO DELL’ACQUA POTABILE PER USI NON ESSENZIALI

Vista la prolungata assenza di precipitazioni l’Amministrazione comunale, con ordinanza sindacale n. 6 del 25.03.2022, ha ritenuto,  di vietare il consumo di acqua potabile per usi diversi da quelli strettamente alimentari e igienico – sanitari.

Pertanto in conformità all’ordinanza stessa è vietato:

– l’utilizzo di acqua proveniente da pubblico acquedotto per scopi irrigui connessi con attività produttiva;

– l’utilizzo della risorsa idrica proveniente da pubblico acquedotto per l’alimentazione di impianti di climatizzazione e in genere, di qualsiasi altro tipo di impianto, se tale risorsa viene utilizzata come elemento scambiatore di calore in ciclo aperto, fatti salvi i casi in cui sia effettuato il riuso;

– l’uso dell’acqua proveniente da pubblico acquedotto per il lavaggio di automezzi sia in ambito privato, che sulla pubblica via;

– l’utilizzo della risorsa idrica proveniente da pubblico acquedotto per le operazioni di pulizia delle soglie private riversando le acque sulla pubblica via;

– l’uso dell’acqua proveniente da pubblico acquedotto per il riempimento delle piscine private, fatte salve quelle destinate ad un’Utenza pubblica, inserite in strutture adibite ad attività turistico-alberghiere o agrituristiche o ricettive;

– l’uso  dell’acqua proveniente da pubblico acquedotto per l’irrigazione di giardini ed orti;

Sono altresì vietati:

i prelievi abusivi quali:

  1. a) prelievo di acqua dalle fontane pubbliche per usi diversi dall’alimentazione, e l’applicazione alle bocche delle fontane di tubi di gomma o d’altro materiale equivalente, allo scopo di convogliare acqua;
  2. b) prelievo di acqua dagli idranti antincendio installati nelle strade se non per spegnimento di incendi. I casi di cui sopra costituiscono violazione del Codice Penale e potranno essere denunciati alle Autorità competenti;

 

INVITA

Tutti i cittadini ad utilizzare con la massima parsimonia l’acqua potabile, anche per esigenze domestiche;

 

IL SINDACO

Per consultare l’ordinanza clicca qui: https://drive.google.com/file/d/1ZyvaFSl_9h2OSW61gp9ORgtIlx3kzt-K/view?usp=sharing